most-haunted-graveyard-bg most-haunted-graveyard-bg

Le 9 storie più spaventose d'Irlanda

Dai culti satanici sulle Dublin Mountains a un fiume fantasma del Medioevo, da una sventurata promessa sposa a un prete assassinato, ecco nove delle storie più spaventose d'Irlanda

  • #Halloween
  • #CulturaEPatrimonio
  • #Halloween
  • #CulturaEPatrimonio
mm_ti_2109052_Infographic_Irelands_Nine_Most_Haunted_IT mm_ti_2109052_Infographic_Irelands_Nine_Most_Haunted_IT

1. L'Hell Fire Club

L'Hell Fire Club è arroccato tra le Dublin Mountains, bruciato e abbandonato, è un vecchio rifugio per la caccia che ancora oggi sa di zolfo. Costruito nel 1735 su una tomba a corridoio di epoca neolitica, l'edificio venne utilizzato da una setta di signori e nobili (l'Hell Fire Club) per praticare atti immorali e tenere messe nere per invocare Satana. Si dice che i visitatori percepiscano un'atmosfera opprimente e assistano a manifestazioni demoniache.

2. Maledizioni mortali

Ammirando le rovine segnate dalle intemperie di Duckett's Grove, è facile immaginare i fasti del suo splendore tra feste scintillanti e gloria gotica. Guardando più da vicino potresti percepire un qualcosa di soprannaturale... La leggenda narra che l'amante respinta di William Duckett scagliò una maledizione sulla famiglia, evocando una banshee le cui terribili grida preannunciarono una morte improvvisa all'interno della famiglia. Si dice che il chiacchiericcio dei servitori e il rumore degli zoccoli risuonino in tutta la tenuta e alcuni raccontano persino di un cavallo e di una carrozza fantasma che pare siano guidati dallo stesso William...

3. Lady Isobel e i bambini fantasma

Osservando Ballygally Castle, un bell'edificio baronale scozzese lungo la costa di Antrim, non ti verrebbe mai in mente che sia uno dei luoghi più infestati d'Irlanda. Tutto ebbe inizio quando un precedente proprietario rinchiuse sua moglie, Lady Isobel, in una torre perché non riusciva a dargli un erede maschio. Piuttosto che morire di fame, Isobel si suicidò lanciandosi sulle rocce sottostanti. Gli ospiti di questo edificio, oggi trasformato in hotel, hanno visto il suo spettro e quelli di alcuni bambini aggirarsi nei corridoi.

new-collage_1_IT new-collage_1_IT

4. Il fiume fantasma

Sede del primo processo alle streghe in Irlanda, Kilkenny non è estranea al soprannaturale. Nel 1763, durante una grande alluvione, una folla stava attraversando il John's Bridge quando questo crollò, e le acque del fiume Nore inghiottirono 16 persone. Da allora, abitanti e visitatori raccontano inquietanti storie di fantasmi sul fiume che si aggrappano agli argini, si sporgono dalla struttura attuale e si levano dalla nebbia mattutina.

5. La Dama bianca

Il Charles Fort, uno splendido presidio a forma di stella a Cork, ha assistito a un bel po' di spargimenti di sangue. Ma nonostante le battaglie, gli assedi e le ribellioni di cui sono state partecipi le sue mura, la storia della Dama Bianca è la più raggelante. La figlia del comandante della fortezza stava per sposarsi con un ufficiale di stanza nel luogo ma, quando il padre sparò al suo amato, la sposa si lanciò nell'oceano. La sua anima persa continua a vagare nella tenuta con il suo abito nuziale.

6. La tomba del vescovo Higgins

Non disturbare il sonno dei morti, a meno che tu non voglia poi essere tormentato dalla loro presenza. È proprio ciò che accadde alla Cattedrale di St Columb quando i lavori di ristrutturazione del 1867 disturbarono la sepoltura dell'ex vescovo William Higgins. La sua tomba venne trasferita all'interno della cattedrale e fu allora che iniziarono le stranezze. Gli operai iniziarono a sentire dei passi nella galleria chiusa a chiave, nelle fotografie comparvero strane figure e l'organo cominciò a suonare senza anima viva intorno.

new-collage_2_IT new-collage_2_IT

7. La maledizione di un giullare

L'unica cosa più tragica di un clown triste? Un giullare assassinato. Dai un'occhiata al Malahide Castle, una fortezza medievale sulla costa di Dublino nella cui tenuta si aggira uno spirito. Il suo nome era Puck, e si narra che si fosse innamorato di una delle prigioniere di Malahide, Lady Elenora Fitzgerald. Puck venne trovato pugnalato al cuore e, esalando l'ultimo respiro, giurò che il suo spirito avrebbe perseguitato il castello.

8. The Bloody Chapel

Tra le mura medievali di Leap Castle si celano storie di omicidio e tradimento. Come quella di due fratelli ambiziosi che, nel 1532, si contesero la guida della famiglia. Uno dei due, un prete, stava servendo messa nel castello quando suo fratello entrò e gli piantò una spada nel cuore sull'altare di quella che è ora chiamata la Bloody Chapel (la cappella insanguinata). E poi ci sono gli scheletri scoperti su uno spuntone segreto, ma questa storia te la racconteremo un altro giorno...

9. Il cappio dell'impiccato

La Crumlin Road Gaol è una prigione storica di epoca vittoriana che in passato ha ospitato alcuni dei personaggi più tristemente noti di Belfast. Si dà il caso che sia anche uno dei luoghi più infestati da fantasmi di tutta l'Irlanda del Nord. Qui, le anime inquiete dei detenuti vagano lungo i passaggi in ferro battuto e piangono durante la notte. Tra questi, un americano giustiziato per un crimine che non aveva commesso e un adolescente che si suicidò per evitare il cappio del boia.