Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

FFFFFF-0 FFFFFF-0

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Guinness Storehouse, Dublino Guinness Storehouse, Dublino

    Tradizioni liquide: 6 bevande irlandesi e le loro storie

    Dalla pinta perfetta di Guinness all'arte della distillazione del whiskey: brindiamo alle loro storie

    mm-ti-liquid-legacies-infographic-final-final mm-ti-liquid-legacies-infographic-final-final

     

    1. Irish coffee, contea di Limerick

    Caffè forte, whiskey dorato, zucchero caramellato ricoperti da uno strato di panna montata: l'Irish coffee perfetto. Questa bevanda dal fascino antico è stata inventata nel 1943 dallo chef Joe Sheridan al Foynes Port, nella contea di Limerick, dove gli aerei si fermavano per effettuare i rifornimenti durante la rotta tra l'Europa e l'America. Improvvisato durante una fredda notte invernale per riscaldare i passeggeri rimasti a terra a causa del maltempo, questo drink è poi diventato un classico. Secondo la leggenda, al primo sorso è calato il silenzio sulla folla in attesa. "È caffè brasiliano?" chiese qualcuno. "No," rispose Joe, "è un Irish Coffee". Scopri tutta la storia e molto di più al Flying Boat and Maritime Museum di Foynes.

    Abbinamento perfetto: gustalo da solo dopo un pasto sostanzioso.

    mm-liquid-legacies-guinness-strip-image mm-liquid-legacies-guinness-strip-image

     

    2. Guinness, Dublino

    La storia della scura risale al 1759, quando Arthur Guinness firmò un contratto di affitto di 9.000 anni per un birrificio vuoto al St James's Gate di Dublino a sole £45 sterline all'anno. Due secoli dopo, questa stout irlandese è amata in tutto il mondo (e l'affitto non scadrà certo a breve).

    Naturalmente, la Guinness Storehouse è una tappa imperdibile. Un edificio di sette piani a forma di pinta gigante di Guinness: è qui che scoprirai tutto sulla storia che si cela dietro ogni pinta. La parte migliore? La vista mozzafiato a 360 gradi sulla città dall'alto del Gravity Bar.

    Abbinamento perfetto: ostriche fresche.

    Kilkenny_Web Size copy Kilkenny_Web Size copy

     

    3. Smithwick's, contea di Kilkenny

    Prodotta nella birreria più antica d'Irlanda, la ricca storia della Smithwick è intrisa di avversità. La storia inizia dal XIII secolo, con monaci dell'abbazia di St Francis che per la prima volta iniziarono a produrre birra come metodo per purificare l'acqua. Nei successivi 300 anni seguirono periodi bui con leggi penali, la chiusura dell'abbazia e le guerre mondiali che gettarono un'ombra sulla birrificazione.

    Il trasferimento della famiglia Smithwick a Kilkenny dette vita a una nuova birra ancora più gustosa (birrificata in segreto, naturalmente). Il lieto fine arrivò con l'abrogazione delle leggi penali, dopo la quale il nome Smithwick venne orgogliosamente esposto sulle porte del birrificio.

    Abbinamento perfetto: manzo tenero arrosto.

    mm-liquid-legacies-dingle-collage mm-liquid-legacies-dingle-collage

    4. Tom Crean Ale, contea di Kerry

    La Dingle Brewing Company produce la sua birra utilizzando la migliore acqua di fonte del Kerry che, secondo la leggenda locale, ha poteri benefici. Nel caso in cui il nome non ti dica nulla, Tom Crean è una leggenda locale a Dingle e un eroe irlandese che fuggì per unirsi alla marina reale alla tenera età di quindici anni (dichiarando di averne sedici).

    Successivamente partecipò a tre delle spedizioni antartiche più dure della storia e si guadagnò persino una medaglia al valore. Alcuni sostengono che Crean fosse il vero eroe non celebrato. Al termine delle sue avventure, Crean tornò a casa e aprì il South Pole Inn, oggi uno dei pub più eccezionali del Kerry.

    Abbinamento perfetto: manzo sotto sale e cavolo o brasato di agnello.

    Armagh newest Armagh newest

     

    5. Sidro di Armagh, contea di Armagh

    La storia ci insegna che nella contea di Armagh si coltivano mele deliziosamente succose da oltre 3.000 anni. A quanto pare, persino San Patrizio piantò un albero di mele nell'antico insediamento di Ceangoba in città. E durante le feste, ai monaci degli antichi monasteri celtici venivano concesse le mele come prelibatezze in sostituzione del pane.

    Tornando al presente, la contea di Armagh sta assistendo a una straordinaria rinascita della sua tradizione di produzione di sidro grazie ai produttori artigianali che stanno rispolverando le antiche arti di produzione. Per aziende come l'Armagh Cider Company la produzione del sidro è un affare di famiglia: i Troughton coltivano mele dal 1898 (iniziarono vendendo mele da cucina) e producono il loro sidro utilizzando le mele Ballinteggart, tipiche della zona.

    Abbinamento perfetto: succulento pulled pork.

    mm-liquid-legacies-bushmills-strip-image mm-liquid-legacies-bushmills-strip-image

    6. Bushmills, contea di Antrim

    Alcuni sostengono che il whiskey irlandese si scriva con una "e" perché viene sottoposto a una tripla distillazione. Altri dicono che la lettera in più sia stata aggiunta perché il whiskey irlandese è super speciale. Per arrivare al cuore della tradizione del whiskey irlandese, visita la Old Bushmills Distillery nella contea di Antrim, la più antica distilleria in funzione in Irlanda. È una delle poche al mondo a distillare, miscelare e imbottigliare il whiskey nello stesso stabilimento. Anche l'acqua utilizzata è speciale: si dice che il vicino fiume sia stato benedetto da San Columcille. Fai un tour della distilleria e scoprilo di persona. Dopo aver scoperto l'affascinante storia che si cela dietro questa arte particolare, brinda a questa giornata con un bicchierino.

    Abbinamento perfetto: salmone affumicato.

    *Ricorda di bere alcol responsabilmente